app per cristiani single, incontri e relazioni: come utilizzarle ? Consigli

app per cristiani single, relazioni e incontri seri online

Le app per cristiani single possono essere, oggi, una valida occasione per fare incontri seri online e trovare l’anima gemella. Infatti il web è ormai entrato nella vita quotidiana delle persone e un crescente numero di incontri avviene sulla rete. Il web non è solo un mezzo di comunicazione ma costituisce ormai un vero e proprio ambiente dove è possibile fare acquisti, esprimere la propria opinione, conoscere nuove persone e fare amicizie.

I single cristiani che navigano sul web, non vogliono fare avventure ma desiderano trovare una persona speciale per costruire una relazione seria, duratura e appagante dove la persona di Cristo è al centro.

Infatti le avventure non possono dare al cuore vero appagamento. Nel cuore dei single in ricerca alberga fame di amore vero e sete di affetto sincero.

come utilizzare le app per cristiani single ? Consigli e regole

Queste app per single cristiani devono essere utilizzate bene. Come in tutti gli ambienti, anche online c’è un linguaggio e un modo di esprimersi che massimizza le probabilità di trovare l’anima gemella.

Ecco alcuni consigli.

1)Prima di tutto gli iscritti a queste app per single, devono caricare almeno una fotografia di sé stessi.

Almeno una. Con il viso ben visibile. Infatti, come è possibile pretendere di contattare altri iscritti e comunicare con loro senza nemmeno una foto del proprio volto ? E’ come pretendere che gli altri inizino a comunicare con una persona “senza identità”. Non è una cosa molto invitante.

2)Se poi le fotografie di sé stessi sono più di una, molto meglio. Online le fotografie sono molto importanti perché non abbiamo la persona lì davanti a noi. E allora, almeno mettiamo le foto.

Ma fotografie di sé stessi: no foto di monumenti, di Santi o Beati, paesaggi, ecc. Queste foto NON SERVONO per avere successo.

3)Bisogna inviare messaggi adeguati. Non spedire semplicemente un “ciao” o altri messaggi insignificanti.

I messaggi che invii devono contenere una adeguata descrizione di te stesso.

Inoltre devi anche dire cosa stai cercando: così il tuo interlocutore capisce bene chi sei e cosa vuoi.

Inoltre i messaggi dovrebbero finire con una domanda per suscitare la risposta della persona contattata.

4) Bisogna sempre essere educati e rispettosi. Le offese sono vietate. Non fare domande troppo “personali”( almeno all’inizio ).

5 ) Fuggi subito e interrompi immediatamente la corrispondenza se qualcuno /a ti chiede dei soldi. Non inviare mai denaro. Mai.

6) Non essere insistente. Se ti piace una persona puoi inviargli un messaggio. Poi devi aspettare la risposta. Se la risposta non arriva, magari, prova ad inviare un secondo messaggio. Poi, però, basta. Ogni persona è libera di fare amicizia con chi vuole. Nessuno deve essere costretto.

Essere troppo insistenti è una vera e propria ingiustizia che deve essere evitata. Inoltre l’insistenza non porterà buoni risultati: le persone non si conquistano così.

7) Essere sempre autentici. L’autenticità è una qualità che da subito dei buoni risultati. Inoltre è un valore che non deve essere mai dimenticato da coloro che vogliono costruire relazioni serie e appaganti.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+