App per incontri cristiani: amicizie, amore, relazioni

App per incontri cristiani: web, incontri, condivisione, comunione, relazioni appaganti

La dimensione virtuale della nostra vita è sempre più complessa. Oggi il web è entrato nella vita quotidiana delle persone e anche le app per incontri cristiani hanno trovato il loro posto. Il web riflette, come abbiamo avuto modo di sottolineare anche altre volte, la società “reale” nei suoi pregi e difetti.

Infatti sulla rete lavorano, studiano, comunicano, si incontrano, le persone che vivono al di fuori del web. Di conseguenza possiamo affermare che la dimensione virtuale della nostra vita è reale e conta molto. Quello che facciamo su internet ha un peso e delle conseguenze.

Tutto questo vale anche nel campo affettivo e relazionale. Oggi la nostra vita è proiettata online e le cose che accadono sul web ridondano nella società “reale” e viceversa. In realtà è difficile, dal punto di vista dei contenuti e della comunicazione, costruire dei confini netti che dividono la rete dal resto della società.

Di tutto questo devono tenerne conto anche i single cristiani che sono alla ricerca di nuove amicizie e dell’anima gemella per costruire una relazione bella, duratura, piena di amore e di rispetto.

App per incontri cristiani: costruire l’amore partendo da un incontro su internet

Oggi il web è una nuova risorsa per fare amicizie e incontri. Costruire una relazione appagante partendo da un incontro online è possibile. Infatti, come abbiamo sottolineato sopra, non è difficile, dopo essersi incontrati online, fare un incontro anche al di fuori della rete.

Se l’incontro porterà alla luce delle affinità, feeling, emozioni condivise, allora potrà nascere una storia d’amore nuova. Altrimenti non avremo perso tempo: magari abbiamo fatto una bella chiacchierata con una persona nuova.

Certamente per i single cristiani una relazione deve avere certi “ingredienti” per essere tale. Le persone non si devono mai trattare come oggetti ma rispettarsi in quanto soggetti portatori di una dignità infinita. Inoltre i single che si incontrano dovranno sempre essere autentici testimoniando la bellezza del loro incontro con Cristo e il fascino ( pur tra tante difficoltà ) della vita passata con lui.

Dalla testimonianza nasce la conoscenza reciproca che porta ad una condivisione sempre più bella e intensa. Dalla condivisione della vita con i suoi problemi e le sue gioie non può che nascere una conoscenza reciproca sempre più intensa che porta alla realizzazione di una relazione sempre più bella e forte che crescerà sempre di più. In tutto questo, al centro, ci deve essere sempre la persona di Cristo che è venuto per esaltare tutto l'”umano”valorizzando anche l’amore tra uomo e donna.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+