Egoismo, edonismo e mentalità consumistica distruggono le relazioni

App single cattolici online: solo l’amore vero scalda il cuore

Oggi il mondo è immerso in una atmosfera culturale dove consumismo e materialismo la fanno da padroni. A tutto questo si aggiunge l’edonismo che sussurra e instilla l’idea che solo il piacere può dare la felicità e che il piacere è il fine morale dell’azione e, addirittura, una visione della vita e del suo significato.

La mentalità consumistica porta a trattare le relazioni interpersonali come prodotti da consumare: qui si perde di vista la dignità e la grandezza della persona umana che viene svilita in ogni modo.

Questo può accadere online ma anche al di fuori del web.

L’egoista non è capace di costruire le relazioni ma le può solo distruggere

Questo capita anche a chi è egoista, sperpera denaro e non riesce a condividere la sua fortuna con altre persone che ne averebbero bisogno.

Già, infatti quello che conta è apparire ( magari con un bella automobile di lusso costata decine di migliaia di euro ) insieme ad uno stile di vita contrario al Vangelo.

La persona non conta più nulla: conta solo il piacere e il denaro. Pensateci bene.

Conta solo il tuo piacere e, delle persone che accanto a te soffrono, non te ne importa nulla.

Il fine della tua vita ( anche se vai a Messa tutte le Domeniche ), non è la vita, non è la dignità delle persone e del tuo prossimo ma solo il denaro e il piacere.

Questa mentalità e questo stile di vita appartengono a molte persone che vogliono essere cristiane ma solo in quei punti che gli piacciono.

sei debole e non hai coraggio

Allora ? Che coraggio hai ? Buttati tra le braccia di Cristo e segui quella Persona ( Gesù ) che ti parla di amore, di amore anche nelle relazioni.

La mentalità consumistica ed edonistica non si vedono da un aspetto della vita ma da uno stile ben preciso che continua nel tempo senza una vera conversione.

In queste condizioni ( sei attaccato ai soldi e al piacere ) credi che le tue relazioni interpersonali possano essere buone ? No. Non possono essere positive perché tu non aiuti le persone bisognose come potresti.

I soldi che hai ( dono di Dio ) gridano vendetta perché sono intrisi delle sofferenze altrui ( che potrebbero essere lenite dal tuo aiuto ).

Che fine ha fatto il ricco Epulone nel Vangelo ? Non è stato salvato perché ha scelto il dio denaro rendendo le relazioni con gli altri intrise di egoismo e di edonismo dove la ricerca del piacere personale è il vero obiettivo.

Anche per trovare l’anima gemella bisogna avere un cuore grande che vuole rispettare la dignità delle persone e non le vuole sfruttare.

Solo il vero amore ( non il materialismo, la mentalità consumistica, l’edonismo ) possono trionfare nelle relazioni interpersonali facendo scoccare la scintilla del vero amore, un amore che anela all’eternità perché Cristo è presente e non è allontanato dall’egoismo che distrugge le relazioni.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+