Il cuore ha bisogno non di avventure ma dell’anima gemella

cantico dei cantici single anima gemella

Le parole e le frasi possono essere di aiuto nel fare luce su un determinato argomento. Infatti, come già abbiamo sottolineato anche altre volte, ogni parola ha un significato preciso. Se le parole, poi, vengono unite insieme, iniziano a lavorare in modo sinergico donando luce nuova e anche una interpretazione che può essere originale. In tale contesto Cantico dei cantici single anima gemella è una frase chiave che può gettare luce nuova sul rapporto esistente tra Sacra Scrittura, amore umano e single che sono alla ricerca dell’anima gemella.

La prima parte della nostra frase chiave è Cantico dei cantici single. Questa prima parte può essere divisa in due parti: “Cantico dei cantici” ( il libro biblico dell’Antico Testamento che parla dell’amore tra uomo e donna ) e la parola “single”.

“Anima gemella” va a rafforzare la parola “single”. Infatti i single, di solito, vogliono trovare l’anima gemella, cioè una persona speciale con cui costruire una relazione di coppia bella, duratura e appagante.

Cantico dei cantici single anima gemella: amore vero e relazioni

Come abbiamo già sottolineato in altre parti e articoli di questo blog, i single hanno nel cuore fame e sete di amore vero. Questa necessità alberga nel cuore dei single che desiderano donare e ricevere amore vero e affetto sincero.

Le avventure e gli incontri occasionali non possono donare felicità al cuore dei single. Infatti la dimensione spirituale della persona può essere nutrita solo da un amore vero e da un affetto reale e mai finto.

Il Cantico dei cantici è un libro molto adatto ai single. Infatti qui viene celebrata la bellezza e l’armonia dell’amore tra uomo e donna che è sottolineato dalle dimensioni del dialogo, dell’empatia, della comprensione, della passione viva, della collaborazione reciproca.

Per costruire un amore così, bisogna cercare l’anima gemella, cioè una persona adatta a noi che ha voglia di edificare una storia autentica che ha il profumo di infinito.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+