Come cercare incontri seri online ? Amicizie, anima gemella, seduzione

Come cercare incontri seri  online ?

Come cercare incontri seri online ? Questa è una domanda che merita una risposta seppur nel breve spazio di un articolo. Infatti oggi il web è sempre più diffuso e sviluppato e le persone si cercano e si conoscono online sempre più frequentemente.

Come abbiamo detto tante altre volte ( e non ci stancheremo mai di farlo poiché questo è un concetto molto importante ), oggi il web è diventato una seconda dimensione della società dove le persone passano sempre di più il loro tempo.

Il web serve per fare incontri, amicizie, lavorare, studiare e anche per trovare l’anima gemella. Però, anche su internet, non è sempre facile fare l’incontro giusto e conquistare il cuore della persona che ci interessa. Anche online bisogna avere pazienza, saper fare le ricerche giuste e adottare delle tecniche di seduzione.

Infatti quello che cambia è l’ambiente in cui si comunica ma le persone sono sempre le stesse con le loro emozioni, i loro desideri e anche la loro parte logico-razionale.

Prima di tutto bisogna fare le ricerche più appropriate sul web per incontrare la persona giusta. I motori di ricerca ( come Google ) sono le vie che ci portano in quei luoghi ( siti, chat e blog ) frequentati dalla nostra persona ideale, quella che stiamo cercando.

Ecco, allora, che se cerchiamo incontri dove la dimensione della fede deve essere  presente, dovremo utilizzare frasi chiave contenenti determinate parole: chat cattoliche, incontri cattolici, ecc.

Messaggi, informazioni, emozioni, seduzione

Una volta trovato il sito web o chat che ci piace, dobbiamo iniziare a contattare gli iscritti per fare nuove conoscenze e per trovare l’amore vero.

I messaggi che invieremo contengono informazioni ed emozioni. Infatti anche online possono essere veicolate, e in modo veloce, tante emozioni. Bisogna saperlo fare utilizzando anche gli emoticon. Utilizzare l’ironia può essere utile per conquistare una persona che ci piace.

Una regola fondamentale e quella di non “bombardare” mai la persona che ci piace con moltissimi messaggi, soprattutto se non risponde.

Se facciamo così, non solo diventeremo dei disturbatori sgraditi ma non avremo nessun potenziale di seduzione nei confronti della persona che vogliamo conquistare. Se gli interessavamo un po, con tutti quei messaggi, l’interesse sicuramente svanirà in poco tempo lasciando spazio solo all’irritazione e all’indifferenza.

I messaggi sono importanti ma, una volta inviatone uno, bisogna saper aspettare la risposta.

Se non arriva è meglio cambiare obiettivo: il mondo è grande e non c’è solo una donna ( o un uomo ) che ci possono interessare per costruire una relazione seria, duratura e appagante.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+

Se in amore farai il mendicante, patirai fame e sete: incontri e seduzione

incontri cattolici online, amore, seduzione e anima gemella

Oggi il web è sempre più popolare ed utilizzato. Anche i single cattolici lo frequentano sempre di più facendo incontri e costruendo nuove relazioni di amicizia. Anche sul web è possibile mettere in atto alcune tecniche di seduzione per fare nascere l’amore e costruire una coppia cristiana. Nulla di scandaloso in tutto questo: la dinamica della nascita di un amore, deve passare per il corteggiamento e la seduzione. Non ci sono altre vie. Se una persona ci piace e ci interessa, dobbiamo cercare di farla innamorare di noi.

Allora la bontà e la gentilezza, spesso, non sono sufficienti. Bisogna, nei casi più complessi, utilizzare delle “armi” diverse che appartengono al campo della seduzione ( nel senso buono del termine ).

Certamente gli incontri cattolici online ( e anche quelli che avvengono al di fuori del web ) devono avere come obiettivo principale la costruzione dell’amore vero e della comunione attraverso la conoscenza reciproca e la condivisione: questi sono gli elementi che, insieme alla testimonianza reciproca della bellezza del proprio incontro con Cristo, devono costruire e cementare la coppia.

suscitare emozioni: ecco come puoi sedurre e conquistare il cuore di chi desideri

Ma come fare se una persona che ci piace, non ci degna di uno sguardo e nemmeno “perde” un minuto con noi ? Qui in questi casi le tecniche di seduzione possono essere diverse anche dipendentemente dalla persona che abbiamo davanti. Però, in ogni caso, bisogna cercare di suscitare nell’altro/a emozioni.

Senza emozioni l’amore non può nascere. Senza emozioni l’amore già nato diventa presto grigio.

Può essere banale dirlo ma “in amore vince chi fugge”. Se bombardiamo la persona che ci piace ( e che non risponde ) di messaggi, otterremo sicuramente l’effetto contrario. Chi fa il mendicante in amore, muore di fame !

Se la persona che vogliamo sedurre non ci degna di uno sguardo, il segreto è quello di fare “silenzio”: dopo essere stati gentili con quella persona, se non abbiamo ottenuto alcuna risposta, la dobbiamo improvvisamente “abbandonare” nel senso che dobbiamo togliergli tutte le nostre attenzioni: no regali, no messaggi, no complimenti.

Ecco, allora, che quella persona sentirà un vuoto, rivivrà un sentimento di abbandono e di perdita che, magari, aveva già vissuto in passato o nella sua infanzia.

La situazione, in questo modo, diventerà a noi favorevole e saremo noi ad essere cercati da quella persona.

Questo è un metodo quasi infallibile. Ovviamente la persona ci cercherà se ci sono dei presupposti, se noi abbiamo suscitato il lei le emozioni giuste. In ogni caso, davanti ad un rifiuto, non bisogna fare gli “zerbini” e continuare a cercare un contatto che può avere solo risposte negative ed infastidire la persona che ci piace.

Con l’insistenza non si ottiene nulla di buono. Bisogna suscitare emozioni con la tecnica del silenzio e dell'”abbandono”.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+

Incontri chat single cattolici: fede, amore e anima gemella

Incontri chat single cattolici: fede, amore e web

Oggi, sempre più frequentemente, le persone si incontrano online. Moltissime amicizie e relazioni di coppia trovano il loro inizio sul web. Dobbiamo ammetterlo: la società in cui siamo immersi è cambiata e ha una nuova dimensione: il web. Online si possono fare acquisti, è possibile studiare, lavorare, fare amicizie, incontri e costruire relazioni nuove. Le persone possono essere trovate là dove sono: il web è sempre più affollato da single cattolici ( e non ) che sono alla ricerca dell’anima gemella. Però anche sul web, così come accade al di fuori della rete, le ricerche non vanno fatte a caso: fare ricerche senza seguire un criterio, equivale ad andare alla cieca. Un cieco difficilmente potrà raggiungere l’obiettivo desiderato. Ecco, allora, che bisogna sfruttare il web nel modo migliore scrivendo sui motori di ricerca quelle parole e frasi chiave che possono aiutarci a realizzare i nostri sogni. In tale contesto la frase chiave “incontri chat single cattolici” può essere veramente utile per iniziare a costruire una famiglia cristiana partendo da un incontro online.

Incontri chat single cattolici: quattro parole che lavorano in modo sinergico

Questa frase chiave è molto importante poiché composta da quattro parole che lavorano in modo sinergico.

La prima parola, “incontri”, spiega come senza un incontro nulla può accadere. Oggi ci si può incontrare anche sulla rete per iniziare a costruire qualcosa di bello e duraturo. Del resto se un single non cerca di incontrare altre persone, non potrà mai uscire da quella condizione e costruire una relazione di coppia. Incontrare, inoltre, è una vera e propria attitudine inscritta nella natura umana: l’essere umano non può realizzarsi compiutamente senza incontrare altre persone. Tutti abbiamo bisogno di fare incontri per realizzare la nostra persona nella sua totalità.

La seconda parola è “chat”. Questa parola è importante perché indica il bisogno di comunicare. Senza comunicazione non può esserci realizzazione della persona. La comunicazione è fondamentale per l’essere umano e nessuno può trovare l’anima gemella senza di essa.

La terza parola chiave è “single”: questa parola indica uno status particolare. Ci sono persone che vogliono rimanere single e altre che, invece, vogliono costruire una relazione di coppia. Senza incontri e senza comunicazione non è possibile costruire nulla.

“Cattolici” indica l’appartenenza alla religione cristiana cattolica. I single cattolici non sono alla ricerca di avventure o relazioni brevi. Essi vogliono costruire relazioni appaganti che durano nel tempo dove la luce di Cristo è sempre presente. Queste relazioni hanno il profumo di Eterno poiché sono trasfigurate dalla luce della fede in Cristo.

Pierpaolo Paolini

FacebookTwitterGoogle+

Perché cercare incontri cattolici sul web ? Passione, comunione, fede

Perché cercare incontri cattolici sul web ? Incontri, amore e fede

Perché cercare incontri cattolici sul web ? Questa è una domanda che, anche se stando dentro lo spazio di un articolo, deve avere una risposta. Oggi il mondo è cambiato con l’avvento di internet e delle nuove tecnologie ad esso associate. Sempre più persone passano il loro tempo online per fare acquisti, chattare, trovare notizie in tempo reale, studiare e lavorare.

Il web è diventato una nuova ed importante dimensione della società dove le persone fanno anche nuovi incontri per costruire amicizie e relazioni. I single cattolici che vogliono trovare l’anima gemella non possono fare finta di niente. Il web esiste e le persone vanno cercate là dove sono.

I messaggi corrono online in modo molto veloce e permettono di scambiare non solo informazioni ma anche emozioni. Insomma, sul web è possibile sviluppare una forma di comunicazione che permette di iniziare a costruire qualcosa di bello e duraturo anche nel campo affettivo e relazionale. Allora, perché perdere questa nuova opportunità così gravida di promesse ?

Incontri tra cattolici, amore, relazioni, passione e condivisione

Gli incontri tra cattolici online o al di fuori del web devono sempre avere un punto di riferimento: la luce di Cristo. I single cattolici che si incontrano per costruire relazioni e per trovare l’anima gemella, non vogliono trovare avventure: infatti essi sanno molto bene che il cuore può essere appagato solamente da un amore vero e genuino.

Nello stesso tempo l’amore umano ( così bello e nobile ) deve essere trasfigurato dalla luce di Cristo per acquistare una dimensione eterna.

La passione è indispensabile per costruire relazioni belle e appaganti: senza la passione ( come già abbiamo scritto tante altre volte e più diffusamente ) un amore diventa grigio e perde consistenza.

Questo va evitato poiché alla base dell’amore c’è sempre la forza e l’energia della passione che deve essere ben incanalata affinché la coppia possa arrivare alle vette più alte.

Nello stesso tempo, la vera conoscenza dovrà derivare da un autentica comunione dove gioie e dolori vengono condivisi tra uomo e donna nella coppia: in questo modo la relazione ( aiutata e spinta da una passione viva ) diventa sempre più bella e solida.

Questa bellezza relazionale può partire anche da un incontro fatto sul web. Perché non provare ?

Pierpaolo Paolini

FacebookTwitterGoogle+

Natale, incontri, consumismo, edonismo, relazioni e amore

Incontri cattolici, Natale, consumismo, edonismo e comunione vera

In questi giorni di feste ci siamo tutti incontrati per rinnovare un amore famigliare che ha bisogno di essere alimentato in continuazione. Ovviamente coloro che hanno remato contro questi incontri così belli e pieni di calore umano, hanno tradito l’essenza del Natale e degli incontri cattolici.

Il Natale, oggi troppo spesso, viene visto e vissuto come una festa qualunque dove la cosa più importante è il divertimento. Ovviamente in una festa ci deve essere anche la convivialità e il piacere di stare insieme davanti a qualcosa di buono e diverso da mangiare e da bere.

Però l’essenza del Natale non è qui: Natale significa un altra cosa molto più grande e bella.

Il Natale, gli incontri, comunione, amore e condivisione

La seconda persona della Santissima Trinità, il Figlio, si incarna e assume la natura umana. Diventa come uno di noi pur rimanendo Dio. Infatti in Gesù troviamo sia la natura umana che la natura divina anche se Egli rimane Dio ( non è metà e metà ).  Le sue azioni sono “teandriche”, cioè sono azioni divine e, per questo motivo, hanno un valore infinito capace di redimerci dal peccato.

Bastava una sola azione di Gesù per redimerci ma, Egli, ha voluto arrivare fino alla morte di Croce per dimostrarci il suo amore infinito.

I cristiani- cattolici ( single e no ) che si incontrano a Natale devono imitare Gesù mettendo in pratica questo grande amore. Ecco, allora, che il pranzo di Natale non sarà solo un pranzo ma diventerà un momento di vera comunione e di autentica condivisione dove l’altro è amato poiché figlio di Dio: questa è l’essenza degli incontri cattolici ! Seguire Cristo nell’amore e nella condivisione per costruire la comunione.

Oggi non è facile fare tutto questo perché la pubblicità e l’atmosfera culturale in cui siamo immersi da valore, soprattutto, ad altre cose: l’apparire, i regali costosi, le “mangiate” dove il fine principale è solo il piacere fisico.

In questi giorni cerchiamo di riscoprire la bellezza di essere cristiani e facciamo incontri dove l’amore è la dimensione principale: solo in questo modo potremo dire di avere passato un Buon Natale e delle feste cristiane e di essere stati autentici e coerenti con la nostra fede.

Pierpaolo Paolini

FacebookTwitterGoogle+

relazioni di coppia, passione, egoismo e amore

incontri cattolici online, passione, egoismo e amore

Come abbiamo detto molte volte, oggi il mondo è cambiato poiché il web è diventato una seconda dimensione della società dove le persone possono vedersi, conoscersi ed incontrarsi.

Anche i single cattolici si trovano immersi in questo contesto e hanno iniziato ad utilizzare il web con la speranza di trovare l’anima gemella.

Gli incontri cattolici online sono sempre più frequenti e oggi l’amore vero, quello con la “a” maiuscola, può nascere sempre più facilmente a partire da un incontro fatto in un sito o in una chat cattolica.

Ovviamente il web, da solo, non è sufficiente per permettere la costruzione di autentiche relazioni di coppia dove al centro c’è la persona di Cristo.

Però internet è utilissimo per fare il primo incontro che, in un secondo tempo, potrà essere sviluppato anche al di fuori della rete dando vita a relazioni belle, felici e durature. La cosa più importante è il legame tra il web e la società chiamata “reale” ( ma anche il web è reale poiché le cose che si fanno online hanno un peso e un valore ). Ma oggi non è difficile passare da internet ad un bar o ad un parco pubblico per fare il primo incontro.

Questo valorizza ancora di più la rete che è diventata un opportunità unica da sfruttare.

incontri cattolici online, coppie unite, comunione e condivisione

Anche sul web gli incontri tra cattolici devono portare alla costruzione di un autentica comunione attraverso una vera e pronta testimonianza. Infatti la natura di un incontro del genere non viene snaturata dall’ambiente in cui viene realizzato.

Potranno mutare parzialmente le modalità, ma la costruzione di relazioni dove al centro c’è la testimonianza del proprio incontro con Cristo è un “must” affinché l’incontro sia fedele alla sua natura più vera.

Dalla testimonianza online si passa anche alla costruzione della comunione condividendo sempre di più le gioie e i problemi della vita: solo in questo modo è possibile costruire relazioni autenticamente cristiane dove amore e fede si abbracciano.

Tutto questo, ovviamente, laddove ci sono i presupposti ( non si è obbligati ad incontrare al di fuori della rete tutte le persone conosciute online ) deve sfociare in un incontro al di fuori del web per costruire una relazione di coppia guidata dalla fede, dove l’anima dell’amore vero è la passione più genuina che spinge la coppia ad essere sempre più unita.

Ovviamente in questo contesto l’egoismo, che mira solo a dividere, non può trovare spazio. Per allontanare il veleno dell’egoismo bisogna sempre tenere accesa la lampada della fede e utilizzare la forza della passione che, se ben incanalata, rende una coppia sempre più unita.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

 

FacebookTwitterGoogle+

cattolici sul web, fede, incontri seri e relazioni autentiche

cattolici sul web e incontri: fede e testimonianza

I cattolici sono cristiani, cioè seguaci di Cristo. Questo vale sempre, sul web e al di fuori di esso. Infatti quello che conta non è tanto l’ambiente in cui i seguaci di Cristo si incontrano quanto il comportamento che viene posto in essere.

Essere cristiani significa seguire una persona, Cristo, che ha rapito il nostro cuore con il suo fascino.

Anche sul web è possibile, anche se in modo diverso, testimoniare la bellezza del proprio incontro con Cristo e il fascino della vita passata con lui.

I cattolici sul web devono portare la luce della loro fede attraverso una vera e autentica testimonianza. Infatti ogni cristiano cattolico deve essere un testimone vivo di Cristo in ogni ambito della propria vita.

Quello che si fa online vale, e vale molto. Infatti le cose scritte sulla rete possono raggiungere velocemente ogni angolo della terra al di fuori del web. Inoltre possono essere condivise all’interno della rete portando un messaggio ben preciso.

Inoltre i single cattolici online, potranno trovare l’anima gemella che stanno cercando solo attraverso la coerenza. Senza autenticità non è possibile fare incontri seri online da cui può nascere una storia d’amore vera, felice e duratura.

cattolici sul web, incontri, amicizie e amore

I cattolici, quando si incontrano, devono costruire forti relazioni interpersonali dove al centro c’è la persona di Cristo.

Questo deve avvenire sul web e al di fuori di esso.

Infatti essere autentici significa portare il proprio credo, con gentilezza, ovunque:

la rete è un nuovo ambiente che non può  essere trascurato.

Anche sul web c’è bisogno di una vera e autentica testimonianza portata avanti attraverso comportamenti saggi e coerenti.

In questo modo i cristiani online potranno fare nuove amicizie e incontri dove il sale della fede non ha perso il suo sapore.

Questo modus operandi li porterà a costruire la comunione e relazioni vere che durano nel tempo dove la fede è reale e non solo una parola che viene pronunciata senza dargli importanza.

Ecco, allora, che molte vere amicizie e coppie cristiane si potranno formare anche sul web. Internet è solo un nuovo strumento per comunicare e per fare incontri: solo chi lo usa può decidere di costruire qualcosa di bello e duraturo attraverso di esso.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+

perché cercare incontri seri su internet ?

Perché cercare incontri seri su internet ? Amicizia, relazioni, anima gemella

Qualcuno potrebbe domandarsi: perché cercare incontri seri su internet ? La risposta non è difficile. Infatti oggi il mondo è cambiato e sempre più persone navigano sul web per fare acquisti, trovare notizie in tempo reale, esprimere la propria opinione, fare amicizie e incontri seri online.

Il web non è solo un mezzo di comunicazione ma è diventato una nuova dimensione della società dove è possibile interagire, comunicare e conoscersi. Questo vale per tutti, anche per i single cattolici che sono alla ricerca di nuove amicizie e dell’anima gemella.

Online è possibile trovare, più o meno, le stesse persone che vivono, lavorano e studiano al di fuori della rete. Ecco, allora, che frequentando una chat per fare incontri dove la serietà è un punto fondamentale, aumentano le possibilità di trovare quella persona speciale cercata da tempo per costruire una relazione bella, felice, autentica e duratura che riscalda la vita e il cuore.

Il cuore di ogni persona desidera donare e ricevere amore vero

Il cuore di ogni persona desidera donare e ricevere amore autentico, genuino. Infatti il cuore non si accontenta di incontri occasionali né può essere appagato dalle avventure. Solo una relazione autentica, seria, dove c’è vera fiducia reciproca può dare al cuore la risposta di cui ha bisogno.

Molte persone sentono e avvertono il bisogno di donare e di ricevere affetto sincero ma incanalano male questa grande e nobile energia. Allora si buttano in relazioni e incontri che lasciano solo l’amaro in bocca poiché sono superficiali e non in grado di toccare in modo armonioso le corde del cuore.

Da un incontro serio fatto sul web può nascere una storia d’amore bellissima. Infatti tutto parte, sempre, da un incontro che oggi può essere realizzato anche online.

Allora sfruttiamo questa nuova opportunità, il web, con ottimismo: presto saremo ripagati degli sforzi fatti per trovare l’amore vero, quell’amore di cui il nostro cuore ha estremo bisogno.

Amicizie Cattoliche

FacebookTwitterGoogle+

I problemi superati insieme rendono la coppia più solida e felice

sito incontri cattolici: amicizie, web e anima gemella

Come abbiamo detto molte volte, oggi il web è diventato una nuova dimensione della società dove le persone si possono incontrare per costruire amicizie online e relazioni di coppia. Infatti da un amicizia, se c’è feeling, può facilmente nascere l’amore vero. Molte persone non trovano l’anima gemella cercandola attivamente: semplicemente non si isolano ma frequentano nuove amicizie che, potenzialmente, possono trasformarsi in un amore diverso. Anche online è possibile fare questo. Però bisogna cercare le parole e le frasi chiave più appropriate. Sito incontri cattolici è una frase chiave che contiene tre parole importanti che, lavorando in modo sinergico, aprono nuovi orizzonti e speranze nel cuore di chi è alla ricerca di una relazione seria e duratura.

Fede, amore, problemi, difficoltà, relazioni solide e condivisione

Anche sul web è possibile fare incontri cattolici, cioè incontri tra seguaci di Cristo che non nascondono la propria fede. Infatti non servirebbe a nulla incontrarsi nascondendo questa parte così essenziale.

La fede cristiana implica anche una visione della vita e delle cose del tutto particolare che deve essere spesa all’interno di una amicizia o relazione di coppia.

L’autenticità è importante anche sul web per fare l’incontro giusto, per trovare quella persona che ci aiuterà a dare una svolta alla nostra vita dandole un senso nuovo.

Del resto essere coerenti e autentici significa costruire la comunione attraverso una sana e vera condivisione: solo condividendo la vita o, almeno, parti importanti di essa è possibile costruire l’amore di coppia.

Solo condividendo le gioie e i problemi della vita la coppia può diventare sempre più affiatata e forte.

Vero è che i problemi possono creare delle tensioni. Queste tensioni possono minare la relazione di coppia rendendola più debole.

Se avvertiamo tutto questo, allora, dobbiamo comprendere che solo un vero impegno quotidiano e la preghiera fiduciosa potranno aiutarci a rendere questo momento di difficoltà una vera opportunità per rendere la nostra relazione più bella e solida.

Non è facile. Questo è vero. Però, se tutto andasse sempre bene, se ci pensiamo, la coppia non potrebbe avere l’occasione di testare la fedeltà del partner che soccorre e aiuta anche nel bisogno, quando il piacere non c’è.

Quando la coppia supera un problema rimanendo unita ne esce più forte. Non c’è dubbio su questo punto.

Certamente i problemi della vita sono una prova dolorosa. Non bisogna mai farsi travolgere. Bisogna tenere duro con l’aiuto di Dio e della preghiera impegnandosi ogni giorno. Anche il ricorso all’aiuto di persone amiche può essere molto utile per vincere la battaglia che abbiamo di fronte.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+

incontri, seduzione, anima gemella: ma esistono regole in amore ?

Incontri, amore, anima gemella e regole

In amore non ci sono regole sempre uguali. A volte pensiamo che tutto abbia un rapporto di “causa-effetto” sempre uguale e prestabilito. Possiamo pensare che da un incontro può nascere l’amore se c’è feeling e se ci comportiamo in modo gentile. Questo è verissimo. Ma come possiamo comportarci per fare nascere la scintilla del desiderio, dell’amore verso di noi, nella persona che abbiamo incontrato ?

Qui tutto cambia ed entriamo in un terreno molto difficile da percorrere. Infatti le reazioni ad un medesimo comportamento non sono sempre uguali.

Inoltre ci vuole equilibrio. Per esempio, è vero che l’uomo deve essere deciso ma, nello stesso tempo, non deve importunare una donna che non lo vuole.

Ecco perché non sempre è facile trovare l’anima gemella facendo incontri online o al di fuori del web.

Qui, nello spazio di un breve articolo, possiamo solo fare qualche esempio e dare consigli che forse sono già conosciuti alla maggior parte dei lettori di questo blog.

Partiamo, però, da un assunto: in amore non è possibile trovare regole precise.

L’amore è un campo che non può essere classificato tra le “scienze esatte”: sarebbe troppo facile.

Incontri, amore, anima gemella, gentilezza, indifferenza: cosa fare ?

In questo blog raccomandiamo sempre la gentilezza. Questa è la cosa principale che dobbiamo tenere presente. La seconda cosa, sempre indispensabile per costruire relazioni serie, è il pieno rispetto reciproco.

Detto questo, però, non abbiamo ancora capito nulla sul corteggiamento.

Sì. Vero è che la gentilezza è sempre vincente. Però, a volte, scattano dei meccanismi dove la gentilezza non è presente o, per meglio dire, “mascherata” da altri comportamenti che potrebbero indurci a pensare che la persona che ci interessa ci sta rifiutando.

A volte, infatti, l’indifferenza viene scambiata come un sintomo di non interesse. Spesso è così. Però bisogna anche valutare questo comportamento nel contesto.

A volte l’indifferenza può essere usata come arma di seduzione per sbloccare una situazione non chiara.

Non si dice che “in amore vince chi fugge ” ? A volte è proprio vero.

La persona che ti rifiuta, in realtà, ti desidera. Questo è un meccanismo psicologico che può scattare quando, per esempio, corteggiamo una persona con tante attenzioni ma senza alcun risultato importante.

Allora, interrompere le attenzioni che avevamo verso quella persona, può fare nascere in lei un “vuoto” una mancanza, che fa leva sul bisogno di essere accettati e desiderati.

Questo “trucco” ovviamente non funziona sempre: se la persona non ci considerava nonostante le nostre attenzioni perché veramente non era interessata a noi, vedrà nel nostro disinteresse verso di lei, nel nostro allontanamento, una vera e propria liberazione.

Insomma le regole in amore ci sono ma, nello stesso tempo e come abbiamo detto sopra, non possiamo classificare il corteggiamento tra le scienze esatte dove ad un input segue sicuramente e sempre la stessa risposta.

Del resto l’essere umano è complesso anche dal punto di vista psicologico e il campo dei sentimenti è una materia spesso “magmatica”.

Amicizie Cattoliche

FacebookTwitterGoogle+