consumismo, edonismo, egoismo, relazioni vere e false

cattolici single online, amicizie, relazioni di coppia felici, egoismo, edonismo, consumismo

I cattolici single online sono sul web che riflette la società in tutto, nei suoi pregi e difetti. Non possiamo affermare che il web è meglio o peggio della società “reale”. Infatti online possiamo trovare, più o meno, le stesse persone che vivono, lavorano, studiano al di fuori di internet. In realtà il web fa parte della società “reale” perché le cose fatte online hanno un peso e delle conseguenze che possono avere un riverbero anche al di fuori della rete.

Tutto questo serve a dimostrare che i single cattolici trovano le stesse difficoltà nella costruzione di vere amicizie e di autentiche relazioni di coppia sul web o al di fuori di esso.

Infatti anche sul web è presente lo spirito del tempo, intriso di egoismo, consumismo ed edonismo. Queste tre dimensioni sono legate tra loro e si aiutano a vicenda nel contrastare la formazione di vere amicizie e di relazioni di coppia belle, durature e felici.

Giusnaturalismo, diritti, relazioni: la legge deve proteggere la famiglia cristiana. I single cattolici devono lottare anche sul web contro il veleno dell’egoismo dove la dignità della persona viene lesa

Le società odierne, spesso, soffrono di un male importante: il giusnaturalismo è stato quasi dimenticato e messo in un angolo. Ma cos’è il giusnaturalismo ?

Come spiega bene la parola stessa, il giusnaturalismo è una corrente di pensiero che afferma che i diritti delle persone non possono essere creati dal legislatore ma devono essere riconosciuti e protetti da leggi adeguate.

Secondo il giusnaturalismo, i diritti esistono già ( diritto naturale ): bisogna solo riconoscerli e proteggerli da abusi con una adeguata legislazione ( diritto positivo ).

Se ci pensate bene è proprio così. Infatti chi può inventare o creare il diritto alla vita, il diritto alla salute, il diritto a non essere diffamati, ecc. ? Questi diritti ( e tanti altri ) sono già presenti nella realtà delle cose: vanno solo riconosciuti e protetti dalla legge.

Oggi, però, nel Mondo odierno spesso non è così. Tante legislazioni creano diritti che in realtà non sono tali. Oppure negano diritti che esistono anziché riconoscerli.

Queste leggi spesso vanno ad intaccare proprio la dimensione delle relazioni umane, del matrimonio, delle amicizie.

La famiglia cristiana non sempre è adeguatamente difesa. Spesso è osteggiata non solo da un clima culturale dove edonismo, egoismo e mentalità consumistica la fanno da padroni ma anche da leggi inadeguate. Oppure vuoti legislativi dove determinati diritti che fanno parte della famiglia cristiana cattolica non vengono riconosciuti.

Qui stiamo parlando in generale, come avrete capito, cioè stiamo mettendo in luce una situazione presente in molte parti del Mondo, in molte nazioni e stati dove i single cattolici non possono fare liberamente quello che vogliono e sono ostacolati nella formazione di una famiglia autenticamente cristiana.

Cosa fare ? Bisogna lottare ( non con la violenza ma con la forza delle idee ) affinché i diritti umani presenti nella realtà siano riconosciuti e protetti dalle legislazioni. Bisogna anche lottare contro una mentalità consumistica che, troppo spesso, vede l’altro/a come un oggetto di piacere e non come una persona da amare.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+