come utilizzare una chat per single cristiani

come utilizzare una chat per single cristiani ?

Oggi sempre più persone utilizzano il web e si incontrano su internet. Infatti il mondo è cambiato e le persone entrano in relazione in modo diverso rispetto al passato. Il web, come abbiamo già detto anche altre volte, non è solo un mezzo di comunicazione ma è diventato un vero e proprio ambiente dove le persone si possono incontrare per fare amicizia. Sempre più spesso le coppie ( anche cristiane ) si formano da un incontro fatto online. Ecco, allora, che in tale contesto possiamo farci una domanda utile per sfruttare al meglio la nuova opportunità rappresentata dalle chat cristiane per single: come utilizzare una chat per single cristiani ?

Come ogni cosa, anche una chat è un mezzo per arrivare ad un obiettivo ben preciso. Allora ci vuole una metodologia pratica per sfruttare al meglio lo strumento che abbiamo deciso di utilizzare. Ecco, qui, qualche consiglio e alcune regole.

come utilizzare una chat per single cristiani ? Consigli e regole

Come ogni strumento anche una chat per cristiani single può essere utilizzata bene o male: se la utilizziamo bene avremo più possibilità di incontro e massimizzeremo la possibilità di fare nuove amicizie e di incontrare l’anima gemella.

Prima di tutto coloro che utilizzano queste chat devono essere trasportati da uno spirito serio e autenticamente cristiano. Cercare avventure in queste chat è tempo perso o, comunque, non è il terreno adatto. Questi siti web online di incontri devono essere frequentati da persone che sono alla ricerca del vero amore unito alla fede in Cristo. Fede e amore si possono abbracciare dando vita a relazioni di coppia belle, autentiche e durature, permeate dalla presenza di una persona viva e vera: Cristo.

Detto questo, ci sono alcune regole pratiche e anche di buon senso che, se seguite, aiutano a fare incontri e amicizie.

1) Caricare una foto-profilo di sé stessi è importante. Infatti online non abbiamo la persona lì davanti. In una chat le persone che incontriamo sono in un ambiente che non permette un contatto diretto. Proprio per questo motivo è importante caricare almeno una foto, meglio se le foto sono più di una. Inoltre è importante dire che le fotografie di paesaggi, monumenti, ecc. non servono a molto: chi ti contatta vuole conoscere chi sei almeno vedendo il tuo volto.

2) Inviare messaggi dove è contenuta una breve descrizione di sé stessi, i propri desideri e che cosa stiamo cercando. Inviare un messaggio con un “ciao”, spesso non porta ad avere una risposta.

3) terminare il messaggio inviato con una domanda ( non troppo personale ) per suscitare una risposta.

4) Dopo avere inviato il messaggio, bisogna avere la pazienza di aspettare. Spesso la risposta arriva subito. Però, se la risposta al nostro messaggio tardasse un po, non dobbiamo “bombardare” di messaggi il nostro interlocutore. Questa insistenza è solo controproducente. Infatti una persona che insiste troppo non è gradita. Infine dobbiamo tenere presente che l’amicizia o una relazione non si comprano: ognuno è libero di fare le scelte che vuole. Una chat fornisce uno spazio online dove ci si può incontrare ma ognuno rimane libero.

5) Essere sempre educati e rispettosi. Il linguaggio, anche sul web, è importante. A volte è importante fare dei complimenti ( senza esagerare ) e sottolineare quei punti in comune che abbiamo con la persona a cui scriviamo. Anche questo è importante per suscitare una risposta e per fare nascere una relazione.

Questi sono solo alcuni consigli e regole da utilizzare in una chat cristiana per single. Poi, ovviamente, in ogni situazione particolare ognuno deve trovare la strada migliore per arrivare a raggiungere l’obiettivo di costruire una sana amicizia o una relazione di coppia sottolineata dall’abbraccio tra fede e amore.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+