fare pellegrinaggi per single cristiani e incontri

fare pellegrinaggi per single cristiani, incontri seri e relazioni

Fare pellegrinaggi per single cristiani deve essere una buona occasione per intensificare il proprio rapporto con Cristo e per costruire una relazione di amicizia sempre più profonda e affascinante con Dio. Per fare questo, bisogna partire dalla preghiera. Però non deve essere mai trascurata la dimensione comunitaria: pregare con gli altri e fare incontri seri, sono due dimensioni indispensabili per crescere nell’amicizia con Cristo. Certamente i single cattolici che cercano l’amore o nuove amicizie, cercheranno di partecipare a viaggi a loro dedicati per trovare l’anima gemella. Questa è una cosa ovvia che deve essere senz’altro supportata.

Quello che vogliamo dire in questo breve articolo, è che senza la dimensione della fede e senza impegno per maturare nell’amicizia con Cristo, non è possibile avere quella luce e quella forza per trovare la persona giusta per costruire una famiglia naturale ( veramente naturale, cioè secondo natura ) fondata sull’amore vero.

fare pellegrinaggi per single cattolici, amicizia con Cristo e anima gemella

Partecipare a pellegrinaggi o viaggi per single cristiani, significa avere l’intenzione di incontrare Cristo. Infatti queste possono essere delle occasioni privilegiate per costruire relazioni autentiche e nuove amicizie.

Certamente, come abbiamo sottolineato sopra, molti single cattolici cristiani partecipano a questi pellegrinaggi per trovare l’anima gemella e costruire una relazione di coppia. Questo è giusto. Però ci vuole metodo e bisogna ordinare bene le cose affinché tutto abbia il giusto valore e trovi il suo posto.

Tutto deve partire e arrivare a Dio. Cristo Gesù deve essere al centro della vita di ogni single cristiano. Senza la luce di Cristo non è possibile trovare la via giusta e nemmeno realizzare la propria vocazione.

Ecco, allora, che questi pellegrinaggi per single devono essere una valida occasione per maturare nella fede e per incontrare Gesù in un modo nuovo e rinnovato. Da qui potrà partire tutto, anche la ricerca dell’anima gemella per costruire quella relazione di coppia desiderata da tempo.

Questi pellegrinaggi devono essere organizzati bene: ci devono essere momenti di preghiera comunitaria e personale. La condivisione deve essere viva tra i partecipanti. Inoltre questi viaggi devono avere delle mete suggestive dove è possibile respirare il profumo della fede: Fatima, Loreto, ecc.

Un pellegrinaggio ben fatto, potrà aiutare i single cristiani che vi partecipano a crescere nella fede, ad avere una maggiore luce sulla loro vocazione e a trovare, se Dio vuole, la persona adatta per costruire una famiglia dove la persona di Cristo è al centro.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+