viaggi per single, incontri e relazioni autentiche

fare un pellegrinaggio per single cattolici: significato e natura

Fare un pellegrinaggio per single cattolici può essere una buona occasione per fare incontri, amicizie e per conoscere nuove persone. Molte persone che partecipano a questi eventi, cercano anche l’anima gemella. Sicuramente la dimensione sociale del viaggio per single è importante e deve essere non solo presa in considerazione ma anche sfruttata. Però non è questo l’obiettivo fondamentale che devono avere coloro che si apprestano a fare pellegrinaggi per single. Infatti l’essenza più vera e autentica dei pellegrinaggi per cattolici single è incontrare Cristo in un modo nuovo e più intenso. Solo dall’amicizia con Gesù potrà anche essere realizzato l’obiettivo, nobile e giusto, di fare nuove amicizie e di trovare l’anima gemella.

Infatti per un single cattolico, Cristo deve essere la luce e il faro che illumina tutta la vita e che da significato alle cose. Al centro di tutto ci deve essere l’amore verso Dio e la ricerca di una rinnovata amicizia con Cristo. Questa è l’essenza, che non deve essere tradita, dei viaggi per single cattolici.

fare un pellegrinaggio per single cattolici e relazioni

Partecipare ad un pellegrinaggio per single seguaci di Cristo, deve portare ad una maturazione umana e spirituale che, a sua volta, fa crescere la qualità delle relazioni con gli altri e, prima di tutto, rende più intensa e significativa l’amicizia con Cristo.

Tutto questo fa parte dell’essenza di questi eventi: come vediamo ( e come abbiamo sottolineato anche nel primo paragrafo ) tutto parte e ruota attorno alla persona di Gesù, l’unico che può dare luce e significato alle cose, alla storia, al tempo, alla nostra vita e anche ad un pellegrinaggio per cattolici che sono ancora single.

Proprio per questo motivo, questi pellegrinaggi devono essere ben organizzati anche dal punto di vista spirituale.

Prima di tutto bisogna recarsi in un luogo che ha una forte spiritualità come, per esempio, Fatima o Loreto. Poi  il tempo deve essere ben organizzato con momenti di preghiera comunitaria e personale. Ci vogliono, ovviamente, momenti di confronto e di condivisione.

Questi pellegrinaggi per single cattolici possono essere anche una buona occasione per diventare più consapevoli della propria vocazione. Per raggiungere questo obiettivo la preghiera è fondamentale.

Un pellegrinaggio ben fatto può essere utile per maturare la propria amicizia con Cristo e per crescere nella fede. Da qui ( cioè dal rapporto con Dio ) potranno anche nascere nuove relazioni e amicizie dagli incontri che sicuramente capiteranno ad ogni pellegrino. In tale contesto, ovviamente, i single cattolici potranno anche cercare l’anima gemella per costruire una relazione autentica e fondata sull’amore vero.

Però la persona di Cristo deve essere sempre all’inizio e alla fine di ogni cosa.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+