Oggi l’anima gemella si trova facendo incontri seri online dove il veleno dell’edonismo pratico non trova spazio

Incontri online chat single cattolici: incontri seri online dove fede e amore si abbracciano

Fare incontri seri online dove fede e amore si abbracciano è possibile. Infatti il web riflette in gran parte la società chiamata “reale” ( ma anche il web è reale poiché quello che facciamo online ha un peso, un valore e anche delle conseguenze che possono avere un riverbero al di fuori di internet ). Online possiamo trovare ogni tipo di incontro, come accade al di fuori della rete. Allora, per trovare amicizie vere o l’anima gemella sul web, bisogna selezionare il tipo di incontri che vogliamo fare. Essere selettivi è fondamentale. Incontri online chat single cattolici è una frase chiave che esprime come anche i single credenti in Cristo possano trovare nelle chat presenti su internet una forma di comunicazione e un luogo di incontro dove l’amore vero può abbracciare la fede cristiana cattolica. Oggi, infatti, il web è diventato importante anche per i cattolici single.

Oggi i cattolici single devono lottare contro la mentalità consumistica e contro l’edonismo pratico se vogliono trovare l’amore vero

Fare incontri seri online non è difficile. Però bisogna lottare contro la mentalità consumistica e contro l’edonismo pratico che rendono le relazioni superficiali e fugaci.

I single cattolici online che vogliono trovare l’anima gemella, non sono alla ricerca di avventure ma vogliono una relazione bella, autentica e duratura.

Per costruire una relazione così partendo da un incontro online, bisogna ( come accennato sopra ) selezionare bene le occasioni di incontro presenti sulla rete. Inoltre bisogna sempre portare dentro il proprio cuore la luce della fede per essere sempre autentici e coerenti.

Solo in questo modo sarà possibile evitare relazioni dove il piacere ( che non è un male poiché è stato creato da Dio ) è il fine morale della relazione. Il piacere non è un male ma, nello stesso tempo, non può essere il fine delle relazioni sentimentali e nemmeno delle amicizie.

Aristotele ( prima di Cristo ) afferma che la vera amicizia è quella fondata sulla “virtù”

Anche il grande filosofo Aristotele, prima di Cristo, definiva come “false” le amicizie non fondate su un vero amore, cioè su un amore che cerca il vero bene dell’altro considerandolo anche nella sua dimensione spirituale.

Aristotele afferma che l’amicizia vera è quella fondata sulla “virtù” e che “l’amico è un altro sé stesso”.

Virtù, significa “forza”: ecco, allora, che una relazione o amicizia non può essere fondata soprattutto sul piacere ma sull’amore vero che si esprime anche nel fare sacrifici e rinunce per il bene del partner o amico/a se necessario.

Oggi queste relazioni così forti che si oppongono ad una mentalità diffusa che, spesso, considera anche le relazioni alla stregua di prodotti da consumare, possono essere trovate anche sul web: bisogna saperle cercare scrivendo le frasi chiave più appropriate e portando nel cuore la luce dell’autenticità e la forza della coerenza.

Solo in questo modo il web potrà essere stato una vera opportunità per la nostra vita affettiva e relazionale.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+