costruire una relazione partendo da un incontro online

Incontri per cattolici online, amore, fede, amicizie, relazioni

Gli incontri per cattolici online vengono organizzati sempre più spesso. Infatti il web è una nuova dimensione della società dove tutti ( single cattolici, ma non solo ) siamo immersi. Non è più possibile fare a meno della rete poiché quasi tutti la utilizzano.

Non essere online significa perdere molte opportunità per fare nuovi incontri. Del resto le persone possono essere trovate là dove sono, dove vivono, dove si muovono, dove studiano, lavorano, passano il tempo libero: il web riempie sempre di più queste dimensioni della vita quotidiana di ognuno di noi.

Alleanza tra web, amore umano e fede

Fare incontri cattolici su internet significa rendere possibile un vero ed autentico abbraccio tra nuove tecnologie ( internet e il web ), amore umano e fede. Gli incontri tra cattolici, anche sulla rete, devono essere sottolineati dalla testimonianza della bellezza del proprio incontro con Cristo e dal vivo desiderio di costruire un autentica comunione attraverso una vera condivisione della vita quotidiana.

Tutto questo non può accadere solamente online. Però tutto parte da un incontro che, soprattutto oggi, sempre più spesso accade sul web: proprio da qui è possibile costruire la propria vita affettiva e relazionale portando la propria autenticità di cristiani.

Poi, in un secondo tempo, potremo fare amicizia con le persone incontrate online anche al di fuori del web per continuare una bellissima storia iniziata sulla rete.

Per fare tutto questo bisogna essere realisti, impegnarsi, cercare online utilizzando le frasi chiave giuste, non escludere nessuna dimensione della società in cui viviamo.

In questo modo il web potrà essere una vera e nuova opportunità per tutti quei cattolici single che sono alla ricerca di un amore vero che da risposte efficaci ai desideri che albergano nel profondo del cuore: donare e ricevere amore vero dove la persona di Cristo ha il posto centrale e l’amore può, finalmente, avere un respiro che anela all’Eterno.

Pierpaolo Paolini

FacebookTwitterGoogle+