perché utilizzare le chat cattoliche per single ?

perché utilizzare le chat cattoliche per single

Perché utilizzare le chat cattoliche per single ? Oggi, porsi questa domanda, è una cosa lecita. Anzi, questa domanda sorge spontaneamente poiché i single cattolici sono immersi in una società dove il web è sempre più importante. Fare incontri online oggi è diventata una cosa del tutto normale. Poi, è ovvio che da un incontro fatto sulla rete possano nascere nuove amicizie e anche relazioni di coppia.

Il web è entrato nella vita ordinaria delle persone. Tutti, o quasi, siamo presenti sulla rete e utilizziamo internet ogni giorno. Anche i seguaci di Cristo trovano, ormai, spontaneo incontrarsi online e, magari, continuare la conoscenza iniziata sulla rete anche al di fuori del web.

Utilizzare le chat cattoliche per single è, allora, un modo nuovo per conoscersi. Però questa opportunità deve essere sfruttata al meglio.

perché utilizzare le chat cattoliche per single ? Fare  incontri seri tesi alla costruzione di amicizie autentiche e di famiglie cristiane: alcuni consigli

Oggi il web riflette la società chiamata “reale” nei suoi pregi e difetti. Infatti online, come abbiamo sottolineato sopra, ci sono tutte ( o quasi ) le persone che vivono, si muovono, studiano e lavorano al di fuori del web. Ovviamente sulla rete è possibile fare ogni tipo di incontro. Le chat sono tante e non tutte sono fatte per incontrare l’anima gemella e una persona di fede cristiana cattolica.

Ecco, allora, che utilizzare le chat cattoliche per single costituisce una nuova via per fare incontri seri dove la persona di Cristo è al centro. Sicuramente, in questo mondo, la perfezione non è possibile trovarla da nessuna parte, nemmeno online. Però le chat per single cattolici sono popolate da molte persone che vogliono veramente costruire amicizie e relazioni sottolineate dalla fede in Cristo.

Queste chat sono una nuova opportunità che deve essere colta con ottimismo.

Il linguaggio online non è lo stesso di quello che c’è al di fuori di internet. Bisogna inviare messaggi chiari, rispettosi, pieni di informazioni e anche di emozioni per fare colpo sulla persona desiderata. Inoltre le fotografie di sé stessi sono indispensabili: nessuno si mette a chattare con una persona che non ha nemmeno una foto di sé stesso.

Bisogna sempre finire il messaggio con una domanda per facilitare la risposta.

Questi sono solo alcuni consigli che, però, possono risultare preziosi nell’utilizzo di queste chat che possono cambiare in meglio la nostra vita relazionale ed affettiva.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

FacebookTwitterGoogle+