single cattolici autentici, virtù e amicizie

single cattolici autentici

I single cattolici autentici sono quelli che fanno ciò che pensano e sono profondamente ed interiormente convinti di quello che fanno e della fede in Cristo. I single cattolici autentici non sono divisi in loro stessi e non sono ipocriti. Leggiamo nel vangelo che Gesù odiava l’ipocrisia e riprendeva coloro che avevano un comportamento da ipocriti. Infatti colui che ha un atteggiamento da ipocrita è falso perché mente non con le parole ma volendo sembrare quello che non è. I single cattolici autentici devono essere veri e limpidi nei loro comportamenti. I single cattolici che sono autentici amano veramente Gesù e, come lui, odiano l’ipocrisia e i comportamenti falsi che inquinano la verità delle cose e i rapporti interpersonali. Possiamo dire anche che i single cattolici autentici sono anche “veri”. Essi sono veri nel senso che non hanno un comportamento doppio teso ad ingannare il prossimo: il loro comportamento è semplice e vero ed essi non si apprestano ad ingannare qualcuno.

single cattolici autentici e la virtù della veracità

I single cattolici autentici praticano la virtù della veracità. Forse se ne parla poco ma esiste una virtù con questo nome. La veracità ” è la virtù che inclina a dire sempre la verità e a manifestarsi all’esterno così come siamo nell’interno” ( Antonio Royo Marin, Teologia della perfezione cristiana, p. 697, ed. San Paolo ). La veracità è quella virtù che è in intima relazione con la “semplicità” e che, rettificando l’intenzione, allontana dalla doppiezza. Inoltre la veracità è in stretta relazione con la “fedeltà” che è volta ad inclinare la volontà ad adempiere le promesse che sono state fatte. I peccati opposti alla virtù della veracità sono:  la bugia, la simulazione e l’ipocrisia, la iattanza e la falsa umiltà. I single cattolici autentici devono stare lontani da tutte questi peccati opposti alla virtù della veracità.

In particolare i single cattolici autentici devono stare ben lontani dalla simulazione e dall’ipocrisia ” che consistono nel mentire non con le parole, ma con i fatti ( simulazione ), o nel voler sembrare quello che non si è ( ipocrisia )”( Antonio Royo Marin, Teologia della perfezione cristiana, p. 698, ed. San Paolo ). I single cattolici che vogliono seguire cristo devono essere autentici e cercare di imitare Gesù nella pratica della virtù della veracità. I single cattolici autentici sono molto vicini e graditi a Gesù: infatti essi lo imitano nella veracità che era così importante per Gesù anche nella sua missione terrena, come leggiamo chiaramente nei vangeli. I single cattolici autentici, con il loro comportamento non doppio ma semplice e limpido, possono e devono testimoniare la veracità di Cristo in ambienti difficilmente raggiungibili da altre persone che hanno altri status e hanno fatto scelte di vita differenti.

I single cattolici autentici devono portare la bellezza della virtù della veracità in ogni luogo e nei rapporti interpersonali. Infatti i single cattolici autentici possono testimoniare la bellezza di essere sempre veri e non ipocriti nei rapporti con gli altri. I single cattolici autentici sono coloro che riescono ad attirare meglio anche la simpatia e l’amicizia delle altre persone. Infatti la doppiezza e l’ipocrisia non piace a nessuno. I single cattolici autentici sono quelli che possono, più di altri, costruire relazioni e amicizie durature perché basate sulla verità. Infatti fare credere agli altri di essere quello che in realtà non si è, non porta lontano. Infatti è un comportamento sbagliato che prima o poi viene scoperto. Quando tutto viene alla luce, probabilmente, il rapporto di amicizia o la relazione di coppia subiranno un duro colpo che ne può mettere a rischio perfino la sopravvivenza.

I single cattolici autentici sono quelli che riescono a testimoniare meglio la bellezza del loro incontro con Cristo. Di conseguenza, i single cattolici autentici riusciranno più di altri a fare conoscere la bellezza del vangelo di Cristo nella società e a costruire la comunione nella Chiesa. L’autenticità o veracità è un virtù fondamentale per tutti e anche i single cattolici devono coltivarla in modo particolare. Gesù è la Verità incarnata e non può che opporsi alla doppiezza e all’ipocrisia. I single cattolici autentici sono molto vicini a Cristo e possono testimoniarlo in modo efficace e particolare. Come tutte le virtù anche la veracità deve essere coltivata ogni giorno e non bisogna mai scoraggiarsi per eventuali cadute. Nessuno è perfetto. Però i single cattolici autentici non si arrendono mai e si impegnano a diventare ogni giorno più simili a Gesù in tutto e anche nella particolare avversione che egli aveva per la doppiezza e per l’ipocrisia.

Pierpaolo Paolini

FacebookTwitterGoogle+