come utilizzare una chat per single cattolici

Come utilizzare una chat per single cattolici ? Consigli e regole

Come utilizzare una chat per single cattolici ? Qualcuno potrebbe porsi questa domanda quando si iscrive. Altri, magari, non ci pensano più di tanto e fanno degli errori di comunicazione che rendono i risultati scarsi.

Le persone che si iscrivono ad un sito per cattolici single vogliono sfruttare il web, nuova ed importante dimensione della società, per fare nuove amicizie e per trovare l’anima gemella. Ovviamente anche il web ha le sue regole.

Internet è un ambiente diverso da quello tradizionale e, proprio per questo motivo, non è possibile comunicare come se fossimo al di fuori del web. Online ci sono regole diverse. Infatti sulla rete non abbiamo la persona lì fisicamente davanti a noi. Questa situazione fa si che il linguaggio utilizzato debba essere diverso. Non può essere utilizzato il linguaggio corporeo ( una stretta di mano, un abbraccio, ecc. ) ma possiamo sfruttare la grande velocità della rete veicolando messaggi carichi di informazioni e di emozioni.

Come utilizzare una chat per single cattolici ? Ecco qualche indicazione

Prima di tutto coloro che si iscrivono ad un sito per cattolici single devono avere lo “spirito” e le intenzioni giuste. Queste chat non sono fatte per chiedere soldi o per trovare avventure. Se cerchi queste cose va altrove.

Nulla in questo mondo è perfetto. Questo è vero. Però in queste chat le persone che vogliono fare avventure, incontri occasionali o che sono alla ricerca di soldi, vengono combattute attivamente giorno e notte. Quindi non complicarti la vita.

Le chat per single cattolici hanno la missione di promuovere incontri seri dove possono nascere amicizie vere e coppie affiatate. La luce della fede in Cristo è molto importante poiché va ad illuminare e a trasfigurare queste relazioni.

Come fare per avere più possibilità di successo ?

1)prima di tutto devi caricare almeno una foto di te stesso nel profilo online. Infatti devi capire che le altre persone, se non carichi almeno una foto, non sanno molto di te. Non siete fisicamente vicini e la foto riveste una notevole importanza.

2)invia messaggi dove spieghi chi sei e cosa stai cercando. Un semplice “ciao” o “come stai ?” spesso non servono a molto. Nello stesso tempo il messaggio non deve essere troppo lungo. Un messaggio molto lungo corre il rischio di non essere letto.

3)non inviare troppi messaggi, like e regali alla stessa persona. Infatti i messaggi ripetuti non danno una bella immagine di chi li invia. L’iscritto/a così “bombardata” potrebbe avvertire facilmente che sei una persona che quasi “pretende ” la sua amicizia o una relazione: tutto questo ovviamente fa fuggire a gambe levate la persona che stai cercando di conquistare.

Quindi un solo messaggio e poi aspetta. La pazienza è la virtù dei forti. Poi, inviare altri messaggi, non porterà mai quella persona a te. Se non ti risponde, cercane un altra: non è l’unica.

4)inserire nel profilo i nostri “interessi” è importante. Infatti in questo modo potrai vedere il grado di affinità che hai con le altre persone. Le affinità sono importanti per rendere un amicizia o una relazione di coppia durature.

5) essere sempre gentili con tutte le persone. Anche sul web è possibile inviare messaggi che contengono informazioni ed emozioni. La gentilezza ripaga sempre.

Queste sono solo alcune indicazioni. Però sono importanti per utilizzare una chat per cattolici single. Prova a mettere in pratica questi consigli per massimizzare la probabilità di trovare in breve tempo tante nuove amicizie e l’anima gemella.

Amicizie Cattoliche

FacebookTwitterGoogle+