vacanze per single cattolici e incontri seri

vacanze per single cattolici, incontri seri, amicizie vere e anima gemella

Organizzare vacanze per single cattolici può essere un modo per promuovere incontri seri, amicizie autentiche e ( perché no ? ) relazioni di coppia serie e appaganti sottolineate dalla fede in Cristo. Sicuramente questi viaggi non sono fatti per escludere qualcuno: semplicemente ritrovarsi con persone che hanno la stessa fede e la stessa visione della vita, può favorire relazioni che, altrimenti, farebbero più fatica a nascere.

Quindi è giusto fare viaggi per single cattolici con lo scopo di promuovere l’aggregazione tra persone che, tutto sommato, cercano la stessa cosa e hanno interessi in comune.

Però questi viaggi per single non devono cadere in un pericolo: mettere la persona di Cristo in secondo piano. Noi pensiamo che una vacanza per cattolici single debba, prima di tutto, puntare ad una maturazione nella fede. Questi viaggi dovrebbero promuovere, prima di tutto, l’incontro con Cristo: poi, da qui, può arrivare anche tutto il resto.

vacanze per single cattolici, incontri, comunione, fede e relazioni

Organizzare viaggi o pellegrinaggi per cattolici single è una cosa non facile. Infatti questi eventi dovrebbero non solo portare i partecipanti a vedere posti nuovi e luoghi ricchi di fascino e di fede. Questi viaggi devono essere organizzati in modo tale da far si che ogni singolo partecipante possa veramente incontrare la persona di Cristo e maturare nella fede.

Tutto questo può avvenire se il viaggio è organizzato in un certo modo. Prima di tutto le località scelte devono essere ricche di fede ed essere in grado di portare all’incontro con Gesù. Quindi potrebbero andare bene località come Fatima, Lourdes, ecc.

Inoltre in questi viaggi dovrebbero esserci momenti di preghiera comunitaria e personale. Infatti queste due dimensioni della preghiera non possono mancare e si completano a vicenda.

Tutto, nella vacanza, deve essere orientato alla costruzione della comunione. Questo significa che nessuno si deve isolare. Le persone che partecipano al viaggio si devono incontrare e conoscere per fare amicizia e per testimoniarsi reciprocamente la bellezza del loro incontro con Cristo: sarà proprio da questa testimonianza che potrà nascere la comunione, forti relazioni interpersonali e amicizie vere.

Ovviamente, in tale contesto è facile che inizino anche relazioni di coppia belle e autentiche.

Quindi ben vengano le vacanze per single cattolici. Però tutto deve essere ben organizzato affinché l’essenza più vera di questi eventi non venga tradita.

Pierpaolo Paolini ( Amicizie Cattoliche )

 

FacebookTwitterGoogle+